Questioni di memoria

Il chip Modello 3090 chiamato anche Sierra

Nascita del Megabit

Poche società al mondo come la IBM (International Business Machines Corporation) possono vantare una storia e tradizione così lunga, nata nel 1880 a Washington D.C. quando si occupava di costruire macchine tabulatrci che funzionavano con schede perforate, e non si poteva certo pensare ai computer, o alla tecnologia di oggi, neanche con tutta la fantasia e caparbietà del mondo.

Eppure a realizzare il primo chip con la capacità di un milione di bit (1 Megabit) è stata proprio la IBM.


Ieri, la International Business Machines Corporation è diventata il primo produttore di computer al mondo ad annunciare che stava facendo uso di un chip megabit, la prossima generazione per l’industria dei semiconduttori, in un prodotto commerciale.

Facendo affidamento sul chip megabit dei suoi computer mainframe Modello 3090, noto anche come serie Sierra, IBM sta impacchettando sempre più dati in sempre meno spazio, sperando così di ridurre ulteriormente il costo del suo più grande sistema informatico. 

estratto del Times del 18 Aprile 1986

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *